Risotto alla milanese al salto fonduta di gorgonzola piccante e tartare di prugne spadellate alle erbe

Porzioni: 4Tempo Prep.: 00:40 minCook Time: 00:20 min

INGREDIENTI

  • 320 g. di riso carnaroli invecchiato 1 anno
  • 150 g. di gorgonzola piccante
  • 200 g. di Prugne della California
  • 1 Mazzetto di erbe aromatiche fresche
  • olio Evo
  • sale e pepe a mulinello
  • 1 Carota
  • 1 Cipolla dorata
  • 1 Costa di sedano
  • 50 g. di burro d’alpeggio
  • 100 g. di parmigiano reggiano
  • 1 cucchiaio di pistilli di zafferano
  • 125 ml di panna fresca
  •  

PROCEDIMENTO

Preparate il brodo vegetale con la carota, il sedano e mezza cipolla tostata precedentemente, aggiungete il sale e portate ad ebollizione per circa 30 minuti; filtrate il brodo e tenere al caldo.

Tritate la restante mezza cipolla e fatela imbiondire con un filo di olio e una noce di burro, aggiungete il riso, tostate finché non sarà brillante, sfumate direttamente con il brodo vegetale e portate a cottura per 12 minuti circa.

Aggiungete il brodo con lo zafferano stemperato e ultimate la cottura. Mantecate il risotto con il parmigiano, il restante burro e un filo di olio e lasciate riposare per circa 5 minuti.

 

Preparate la fonduta con il gorgonzola piccante e la panna a bagnomaria, e tenete in caldo coperto con un foglio di pellicola trasparente. A parte tritate grossolanamente le prugne, mettetele in una ciotola con un filo di olio e un pizzico di sale, aggiungete le erbette fresche tritate e lasciate insaporire il tutto.

 

Con l’aiuto di un coppa-pasta di diametro 10 cm versate nello stampo il riso schiacciando bene, fate dorare in una padella antiaderente con un filo di olio da ambo le parti.

 

Servite il risotto croccante con la fonduta sotto e sopra adagiata la tartare di prugne.

 

Valori Nutrizionali