Ricette

Piadina senza glutine

Piadina senza glutine
  • 45 minuti'
  • 3

Ingredienti

3 piadine senza glutine vegane
1 vasetto di yogurt di soia
1 cetriolo pulito e grattugiato grosso
1 mazzetto di aneto o menta (facoltativo)
1 pomodoro ramato a fette
9 Prugne della California a pezzi
2 cipollotti freschi affettati
6 funghi pleurotus grandi puliti
20 g paprika affumicata
5 g origano secco
QB Olio EVO
1 cipolla tritata fine

Per la piadina senza glutine

200 g “tutto farina 1” farina senza glutine Cibotec
2 g baking powder
3 g sale fino
110 g acqua
7 g olio EVO (Extra Vergine di Oliva)

Procedimento

Preparazione:

Versare l’acqua nel sale e farlo sciogliere, poi miscelare tutti gli ingredienti assieme in planetaria per 4 minuti circa, sino che la miscela assume una consistenza soda ma cremosa.

Formare 3 palline uguali e lasciarle riposare sul tavolo per 2 minuti circa, che siano coperte.

Prendere un mattarello e stendere le palline con l’aiuto di un po’ di farina sotto e sopra.

Che siano sottili, metterle a cuocere su una padella molto calda, io le giro 4 volte, quando saranno ben gonfie e bruciacchiate leggermente sono pronte, man mano che sono pronte appoggiarle una sopra l’altra avvolte in un panno pulito. Sino a raffreddamento.

Per il Kebab di funghi

Mettere a marinare i funghi pleurotus con la paprica affumicata, origano, cipolla e olio EVO per qualche ora. Poi cuocere sulla griglia.

Salsa tzatziki

Mescolare lo yogurt di soia con il cetriolo, aglio (se potete) e aneto tritato, aggiustare di sale e un pochino d’olio EVO (questa salsa si conserva 3 giorni in frigo).

Composizione del piatto

Scaldare le piadine, versare un cucchiaio di salsa greca Tzatziki, i pleurotus tagliati a fettine, le fette di pomodoro e cipollotto, le prugne e le patate fritte calde, chiudere e prendere a morsi, rimarrete sorpresi dalla bontà.