Con meno di 100 calorie, una porzione di 4 prugne (38g) contiene:

3g di fibre

Con un contenuto di 7g di fibre per ogni 100g di frutta, le prugne vantano un alto contenuto di fibre. L’ Autorità Europea per la Sicurezza Alimentare (European Food Safety Authority – EFSA) ha identificato le fibre come una sostanza nutriente che rappresenta un potenziale problema per la salute pubblica, poiché il consumo insufficiente di fibre è stato associato a condizioni sfavorevoli di salute. L’EFSA consiglia un consumo giornaliero di 25g di fibre.

Potassio

Le prugne hanno un alto contenuto di potassio, 735mg/100g (37% dell’apporto di riferimento). Il potassio contribuisce alla normale funzionalità del sistema nervoso e muscolare e aiuta a mantenere la pressione sanguigna a livelli normali.

Vitamina K

Con un contenuto di 59.5mcg/100g (79% dell’apporto di riferimento), le prugne sono una fonte eccellente di vitamina K, che contribuisce alla salute delle ossa e aiuta a mantenere la coagulazione sanguigna a livelli normali.

Ulteriori Informazioni Nutrizionali

  • Zero zuccheri aggiunti, solo zuccheri naturali.
  • Zero sale e grassi.
  • Le prugne contengono anche rame, manganese e vitamina B6 e sono un alimento prezioso per una dieta varia e bilanciata e uno stile di vita sano.

L’Etichetta Nutrizionale UE è indicata di seguito. Si prega di notare che i valori nutrizionali possono variare a seconda della marca dei prodotti.

VISUALIZZA L’ETICHETTA NUTRIZIONALE UE