Calcolo delle calorie e Mindful Eating: quanto sono importanti?

Calcolo delle calorie e Mindful Eating: quanto sono importanti?

Luglio 2019

Saper calcolare le calorie che si assimilano è fondamentale in ogni dieta per tenere costantemente monitorata la propria alimentazione e, di conseguenza, il peso corporeo. Per farlo in maniera adeguata è consigliabile tenere un diario alimentare, sul quale annotare tutto ciò che si assume durante la giornata e la somma calorica raggiunta nell’arco delle ventiquattro ore.

Come calcolare le calorie in 3 fasi

Prima fase
Pesare correttamente gli alimenti su una bilancia. Tuttavia, ci sono alcune misure di riferimento che possono tornare utili nella fase di pesata e renderla ancora più agevole:

  • 1 tazza da caffè latte = 200 –250 -300 ml
  • 1 tazza da tea = 130 ml
  • 1 tazzina da caffè = 50 ml
  • 1 bicchiere da vino = 150 ml
  • 1 bicchiere da acqua = 200 ml

Seconda fase
Contare le calorie di ciascun alimento assunto durante la giornata. Un altro metodo è quello del pesare lo scarto e l’esempio più classico è quello delle noci. Consiste nel pesare le noci, o altra frutta secca, con il guscio. Mangiare i frutti e, alla fine, pesare i gusci vuoti.

Terza fase
Registrazione metodica. Una volta pesato tutto il cibo assunto in un giorno e calcolatane la somma calorica, è importante segnare tutto sul proprio diario alimentare. Questo consente di tenere traccia di quante calorie sono state assunte e di confrontarle con il proprio fabbisogno. Andrebbe segnalata anche l’eventuale attività fisica svolta, specificandone l’intensità e la durata, e il quantitativo di acqua assunta.