Risorse

×

Stampa Consumer

Il biancomangiare con salsa alle Prugne della California: l’originale dolce di San Valentino per sorprendere il palato

Il biancomangiare con salsa alle Prugne della California: l’originale dolce di San Valentino per sorprendere il palato

Milano, 01 02 2017 – San Valentino si avvicina inesorabile come ogni anno. “Odiato” o desiderato che sia, pare essere comunque un momento opportuno per mettere alla prova le proprie capacità culinarie e per sorprendere con un dolce pensiero. E se il tempo è poco, visto i mille preparativi per quella che deve essere una serata speciale all’insegna dell’amore, la [...]

Milano, 01 02 2017 – San Valentino si avvicina inesorabile come ogni anno. “Odiato” o desiderato che sia, pare essere comunque un momento opportuno per mettere alla prova le proprie capacità culinarie e per sorprendere con un dolce pensiero. E se il tempo è poco, visto i mille preparativi per quella che deve essere una serata speciale all’insegna dell’amore, la ricetta del biancomangiare con le Prugne della California della food blogger Teresa Balzano è quello che serve: si prepara in pochi minuti, si mette in frigo e si attende il momento di servire. Si tratta di un dolce dai sapori delicati, di un dessert leggero, ma in grado di dare un tocco alla serata con note speziate!

Non bisogna poi dimenticarsi di dettagli rosso e cuoricini perché si sa anche l’attenzione ai particolari contribuisce a creare un’atmosfera calda in grado di far innamorare di ogni portata.

Durante le occasioni speciali non è necessario rinunciare al gusto soprattutto quando si tratta del dessert: basta puntare su un’alimentazione sana e di qualità scegliendo ingredienti con caratteristiche nutrizionali adeguate. Le Prugne secche della California, infatti, ad esempio rappresentano una naturale alternativa agli zuccheri poiché prive di grassi e il perfetto elemento per presentare al meglio il dolce di San Valentino.

IL BIANCOMANGIARE CON SALSA ALLE PRUGNE DELLA CALIFORNIA

Ingredienti per 4 persone:

– 500 ml di latte di mandorle

– 100 g di zucchero

– 50 g di amido di mais

– scorza di un limone

 

Per la salsa:

– 4 prugne secche della California

– 2 cucchiai di zucchero

– la punta di un cucchiaino di cannella

Mandorle a lamelle per completare

 

Preparazione:

Versare in una pentola il latte lasciandone un bicchiere da parte. Aggiungere lo zucchero e 2-3 scorzette di limone evitando di prendere la parte bianca. Mettere su fuoco basso e intanto fare sciogliere l’amido di mais nel latte tenuto da parte. Versare il tutto nel latte caldo e iniziare a mescolare con una frusta senza fermarsi. Quando la crema si sarà addensata togliere dal fuoco e versare in uno stampo grande oppure in 4 monoporzione. Livellare, lasciare raffreddare e poi mettere in frigorifero per 3-4 ore. Quando sarà completamente rappreso il biancomangiare è pronto per essere servito.

Durante il riposo in frigorifero si può procedere con la preparazione della salsa di accompagnamento. Versare le prugne, lo zucchero e la cannella in un pentolino, coprire d’acqua e mettere su fuoco basso. Dopo qualche minuto iniziare a rompere le prugne con un cucchiaio pian piano queste inizieranno a disfarsi. Per rendere tutto più cremoso in alternativa si può utilizzare anche uno schiacciapatate a pressione oppure un frullatore a immersione. Continuare la cottura finché la salsa diventa cremosa e fluida. Se si addensa troppo durante la cottura unire altra acqua per regolare.

Quando il biancomangiare è pronto è da capovolgere su un piatto e da guarnire con 2-3 cucchiai della salsa di accompagnamento. Per finire, fare tostare le mandorle rapidamente in una padella e decorare il dessert.

 

California Prune Board

La filiera delle Prugne della California è rappresentata dal California Prune Board, consorzio che riunisce 900 coltivatori e 20 confezionatori di prugne provenienti dalla California. La California produce il 99% delle prugne secche negli Stati Uniti, e il prodotto premium viene esportato in oltre 70 Paesi in tutto il mondo. In totale, la California contribuisce per il 60% alle forniture mondiali di prugne secche. Il California Prune Board si occupa di promuovere e incrementare le vendite e la consapevolezza sulle prugne secche della California.

Sito ufficiale

http://www.californiaprunes.it/

Facebook @prugnedellacalifornia

Instagram @PrugnedellaCalifornia

Twitter @DottPlum

Per ulteriori informazioni

Business Press

Tel. + 39 – 02 – 72585.1 – Mail: cpb@bpress.it

 

 

LessRead all

Le Prugne della California: un valido alleato per affrontare al meglio l’inverno

Milano, 30 gennaio 2017 – L’inverno è ormai nel pieno della sua stagione con la carenza di luce, le giornate più corte e il freddo pungente che colpiscono umore ed energie con spossatezza e demotivazione. E’ una sensazione normale, infatti, sentirsi sopraffatti da una sorta di stanchezza cronica, probabilmente accumulata nei mesi precedenti in grado di indebolire l’organismo. Quello che [...]

Milano, 30 gennaio 2017 – L’inverno è ormai nel pieno della sua stagione con la carenza di luce, le giornate più corte e il freddo pungente che colpiscono umore ed energie con spossatezza e demotivazione. E’ una sensazione normale, infatti, sentirsi sopraffatti da una sorta di stanchezza cronica, probabilmente accumulata nei mesi precedenti in grado di indebolire l’organismo.

Quello che è certo è che ci si può consolare accendendo il camino, passando dei piacevoli momenti sotto il piumone, coprendosi a strati o perché no scegliendo quei super food che possono diventare validi alleati per affrontare al meglio la stagione invernale come le Prugne della California: gustose e salutari, sono l’ingrediente ideale in grado di supportare e di dare una sferzata di energia. Le Prugne della California, sono frutti dalle notevoli virtù salutistiche, merito soprattutto dell’importante presenza di sali minerali quali magnesio, potassio, fosforo e calcio.

Non sorprende che, essendo caratterizzate da un indice glicemico controllato, grazie alla buona presenza di fibre e alla composizione dei suoi glucidi, forniscono al cervello un’energia facilmente disponibile e di graduale assimilazione. Inoltre, essendo fonte di vitamina B6 contribuiscono al normale funzionamento del sistema immunitario e alla riduzione della stanchezza, aspetto importante soprattutto in questa stagione in cui si è più soggetti ad acciacchi e malanni. In più, difendono dallo stress ossidativo e grazie alla presenza di rame contribuiscono anche alla normale pigmentazione della pelle, che soprattutto in inverno ha bisogno di maggiori cure e di qualche attenzione in più.

Le prugne secche attualmente sono l’unica frutta secca, naturale e intera a vantare un’indicazione nutrizionale autorizzata dall’Agenzia Europea per la Sicurezza Alimentare per l’Unione Europea, grazie ad un processo di applicazione durato sei anni da parte del California Prune Board, che ne conferma i benefici per l’apparato digerente. Inoltre, tre pugne costituiscono una delle cinque porzioni giornaliere di frutta e verdura e rappresentano un modo facile e pratico per aumentare l’assunzione di frutta e verdura nella propria alimentazione, soprattutto in inverno, quando trovare prodotti vegetali è un po’ più difficile. Sono ingredienti perfetti nei piatti salati. Ma anche in quelli dolci, dove possono costituire un dolcificante naturale alternativo allo zucchero”, conclude Annamaria Acquaviva Dietista Nutrizionista per il California Prune Board.

 

California Prune Board

La filiera delle Prugne della California è rappresentata dal California Prune Board, consorzio che riunisce 900 coltivatori di susine e 29 confezionatori di prugne secche provenienti dalla California. La California produce il 99% delle prugne secche negli Stati Uniti, e il prodotto premium viene esportato in oltre 70 Paesi in tutto il mondo. In totale, la California contribuisce per il 60% alle forniture mondiali di prugne secche. Il California Prune Board si occupa di promuovere e incrementare le vendite e la consapevolezza sulle prugne secche della California.

Sito ufficiale http://www.californiaprunes.it/

Facebook @prugnedellacalifornia

Instagram @PrugnedellaCalifornia

Twitter @DottPlum

Per ulteriori informazioni

Business Press

Tel. + 39 – 02 – 72585.1 – Mail: cpb@bpress.it

LessRead all
Uno spunto originale con le Prugne della California  per festeggiare ogni super-mamma!

Uno spunto originale con le Prugne della California per festeggiare ogni super-mamma!

Asparagi tiepidi, patate dolci, robiola fresca, Prugne della California croccanti e agro di lamponi per catturare il palato Il 14 maggio è la Festa della Mamma, un’occasione speciale per festeggiare le super-mamme che in un modo o nell’altro fanno parte della propria vita: amiche, sorelle, mogli, nonne e mamme. Trovare un regalo originale a volte può diventare complicato, per mancanza [...]

Asparagi tiepidi, patate dolci, robiola fresca, Prugne della California croccanti e agro di lamponi per catturare il palato

Il 14 maggio è la Festa della Mamma, un’occasione speciale per festeggiare le super-mamme che in un modo o nell’altro fanno parte della propria vita: amiche, sorelle, mogli, nonne e mamme. Trovare un regalo originale a volte può diventare complicato, per mancanza di tempo o di            inventiva e allora perché non farsi aiutare dalla cucina con la creazione di una ricetta dedicata?

Una ricetta semplice e salutare con un tocco gustoso dato dalle Prugne della California, un           ingrediente estremamente versatile in cucina, ideale per preparazioni dolci e salate. Le Prugne   della California, inoltre, sono frutti dalle notevoli virtù salutistiche, merito soprattutto dell’importante presenza di sali minerali quali magnesio, potassio, fosforo e calcio.

Asparagi tiepidi, patate dolci, robiola fresca, Prugne della California croccanti e agro di lamponi per catturare il palato

Ingredienti per 4 porzioni

  • 200 Prugne della California
  • 600 di asparagi
  • 1 di patate dolci
  • 100 di robiola vaccina
  • 25 di lamponi
  • 1 di olio Evo
  • gr 10 aceto rosso
  • sale q.b.
  • pepe q.b.

Preparazione:

Tagliare le Prugne della California sottilmente e asciugarle in forno ventilato a 80° per un’ora.      Pulire gli asparagi e cuocerli al dente in acqua salata, pelare le patate e bollirle. Frullare i lamponi con olio, aceto, pepe e sale e passarli al colino per togliere i semi. Tagliare gli asparagi a metà e poi per il lungo. Servire mettendo le patate a fette sul fondo del piatto, al centro gli asparagi, la        robiola (aiutandosi con due cucchiai per dargli una forma a quenelle), le Prugne della California croccanti e condire con l’agro di lamponi.

 

Tempo di preparazione e cottura: 1 h e 50 minuti

 

 

California Prune Board

La filiera delle Prugne della California è rappresentata dal California Prune Board, consorzio che riunisce 900 coltivatori e 20 confezionatori di prugne provenienti dalla California. La California produce il 99% delle prugne secche negli Stati Uniti, e il prodotto premium viene esportato in oltre 70 Paesi in tutto il mondo. In totale, la California contribuisce per il 60% alle forniture mondiali di prugne secche. Il California Prune Board si occupa di promuovere e incrementare le vendite e la consapevolezza sulle prugne secche della California.

Sito ufficiale California Prune Board

 

http://www.californiaprunes.it/

Facebook @prugnedellacalifornia

Instagram @PrugnedellaCalifornia

Twitter @DottPlum

Per ulteriori informazioni

Business Press

Tel. + 39 – 02 – 72585.1 – Mail: cpb@bpress.it

 

LessRead all
LA FESTA DEL PAPA’ SI “ADDOLCISCE” CON LE PRUGNE DELLA CALIFORNIA

LA FESTA DEL PAPA’ SI “ADDOLCISCE” CON LE PRUGNE DELLA CALIFORNIA

La zeppola di San Giuseppe con crema alla vaniglia e cubettini di Prugne della California Caramellate La Festa del Papà si sta avvicinando con il 19 marzo ben cerchiato sul   calendario. Bisogna pertanto non farsi cogliere impreparati: non sempre l’acquisto di un regalo è la soluzione ottimale, a volte basta una piccola idea per fare piacere, una ricetta creativa per [...]

La zeppola di San Giuseppe con crema alla vaniglia e cubettini di Prugne della California Caramellate

La Festa del Papà si sta avvicinando con il 19 marzo ben cerchiato sul   calendario. Bisogna pertanto non farsi cogliere impreparati: non sempre l’acquisto di un regalo è la soluzione ottimale, a volte basta una piccola idea per fare piacere, una ricetta creativa per stupire ad ogni età. E se si tratta di un’occasione soprattutto per ritrovare il piacere di stare in famiglia non c’è niente di più piacevole che condividere un dolce pensiero.

Una ricetta semplice e gustosa come da tradizione sono le Zeppole di San Giuseppe, riviste per l’occasione con crema alla vaniglia e arricchite da cubettini di Prugne della California caramellate.

Durante i momenti speciali è importante unire gusto e alimentazione di qualità scegliendo con estrema accortezza tutti gli ingredienti. Le Prugne della California, infatti, ad esempio rappresentano una naturale alternativa agli zuccheri poiché prive di grassi e il perfetto elemento per una  cucina sana e versatile.

 

ZEPPOLA DI SAN GIUSEPPE CON CREMA ALLA VANIGLIA E CUBETTINI DI PRUGNE DELLA CALIFORNIA CARAMELLATE

Ingredienti per 4 porzioni:

– 4 uova medie

– gr 200 di acqua

– gr 120 di farina 00

– gr 80 di burro

– un pizzico di sale

– un cucchiaino da caffè di zucchero semolato

 

Per la crema:

– ml 500 di latte di riso

– gr 50 di maizena

– buccia di mezzo limone

– 1 baccello di vaniglia fresca

– 4 tuorli d’uovo

– gr 130 di zucchero semolato

– gr 200 di Prugne della California

– una noce di burro

– un cucchiaio zucchero al velo

 

Preparazione:

Riscaldare il latte in un pentolino con la metà di una bacca di vaniglia e i suoi semi; sbattere in una ciotola, con la frusta, i tuorli e lo zucchero e quindi aggiungere la maizena. Eliminare la bacca e versare il latte riscaldato sul composto a filo amalgamando con la frusta. Riportare il composto sul fuoco e mescolare continuamente fino a che la crema non si sarà addensata. Trasferire la crema pasticcera in una ciotola e farla raffreddare; per evitare il formarsi della crosticina coprire con un foglio di pellicola trasparente. In un pentolino a parte porre il burro a pezzetti e versare l’acqua, unire il sale e un cucchiaino di zucchero e portare lentamente ad ebollizione, rimestando con un cucchiaio di legno. Non appena il burro si scioglie e l’acqua bolle, togliere il pentolino dal fuoco e versare la farina precedentemente setacciata, riportare il pentolino sul fuoco e amalgamare gli ingredienti con un mestolo di legno, continuare a mescolare fino ad ottenere un polentino. Fare cuocere per circa 5 minuti, togliere dal fuoco, fare intiepidire ed aggiungere una alla volta le uova fino ad amalgamare bene l’impasto che dovrà risultare colloso e lucido. Versare l’impasto in una sac-à-poche con una bocchetta rigata e su una teglia ricoperta di carta da forno formare otto cerchi di diametro di 8 cm circa. Cuocere a 200° per circa 20 minuti, poi far raffreddare su una griglia. Tagliarle a metà lungo la parte alta con un coltello a seghetto e farcire all’interno con un cucchiaio di crema fredda alla vaniglia. Fare rosolare a parte una noce di burro, aggiungere le Prugne della California tagliate a pezzettini e farle dorare per alcuni secondi, spolverandole con zucchero a velo. Farcire le zeppole con le prugne e chiuderle. Cospargere con dello zucchero al velo e servire a temperatura ambiente.

Tempo di preparazione: 60 minuti

Tempi di cottura: 40 minuti

 

California Prune Board

La filiera delle Prugne della California è rappresentata dal California Prune Board, consorzio che riunisce 900 coltivatori e 20 confezionatori di prugne provenienti dalla California. La California produce il 99% delle prugne secche negli Stati Uniti, e il prodotto premium viene esportato in oltre 70 Paesi in tutto il mondo. In totale, la California contribuisce per il 60% alle forniture mondiali di prugne secche. Il California Prune Board si occupa di promuovere e incrementare le vendite e la consapevolezza sulle prugne secche della California.

Sito ufficiale California Prune Board

http://www.californiaprunes.it/

Facebook @prugnedellacalifornia

Instagram @PrugnedellaCalifornia

Twitter @DottPlum

Per ulteriori informazioni

Business Press

Tel. + 39 – 02 – 72585.1 – Mail: cpb@bpress.it

 

LessRead all
CON LE PRUGNE DELLA CALIFORNIA IL NATALE INIZIA A TUTTA ENERGIA: DO YOU KNOWN CHRISTMAS GRANOLA?

CON LE PRUGNE DELLA CALIFORNIA IL NATALE INIZIA A TUTTA ENERGIA: DO YOU KNOWN CHRISTMAS GRANOLA?

Una ricetta piena di spezie, colori e tutto il necessario per iniziare le feste al meglio Milano, 23 novembre 2016 – Le coccole del Natale comprendono anche la cura per i dettagli e la voglia di sperimentare qualcosa di nuovo: non solo decorazioni natalizie, fiocchi di neve, renne e agrifogli, ma anche un gustoso e salutare inizio per le mattine [...]

Una ricetta piena di spezie, colori e tutto il necessario per iniziare le feste al meglio

Milano, 23 novembre 2016 – Le coccole del Natale comprendono anche la cura per i dettagli e la voglia di sperimentare qualcosa di nuovo: non solo decorazioni natalizie, fiocchi di neve, renne e agrifogli, ma anche un gustoso e salutare inizio per le mattine di festa. Per prepararsi al meglio è tempo di sperimentare la granola natalizia con un ingrediente speciale: le prugne della California!

Gustose e salutari, le prugne della California sono l’ingrediente ideale per una colazione carica di energia e insieme a un barattolo trasparente, un fiocco rosso, una decorazione originale diventano anche il giusto mix per presentare al meglio la colazione di Natale e farsi cullare da una dolce atmosfera. Un’idea speziata a base di frutta secca e un tocco di spirito natalizio si uniscono perfettamente con una ricetta salutare e originale.

Se durante il periodo delle feste, è più facile lasciarsi andare alle tentazioni culinarie è ancora più importante bilanciare gusto e nutrizione partendo proprio dalla colazione. Perché non iniziare quindi la giornata con un Super Food come le prugne della California? Un ingrediente con un alto contenuto di fibre, potassio e vitamina K, senza grassi e zuccheri aggiunti.

Grazie alla loro versatilità in cucina, le prugne della California possono trasformare le festività natalizie in un gustoso momento di benessere… we wish you a Merry Christmas!

“CHRISTMAS GRANOLA” CON LE PRUGNE DELLA CALIFORNIA

Ingredienti per due porzioni

  • 150 gr di Prugne della California
  • 300 gr di farina d’avena
  • 100 gr di farina di grano saraceno bianco
  • 70 gr di mandorle
  • 70 gr di noci
  • 1/3 cucchiaino di canella
  • 1/3 cucchiaino di zenzero
  • ½ cucchiaino di spezie di pan di zenzero
  • 1 cucchiaio di olio di cocco
  • 4-5 cucchiaio di miele (a seconda del grado di dolcezza desiderato)

Tempo di preparazione

60 minuti

Preparazione
Tritare le prugne della California, le mandorle e le noci in pezzi grossi. Tostare la farina di grano saraceno in una padella a secco per circa 5 – 7 minuti. Mettere la farina d’avena, la farina di grano saraceno, le prugne della California, le mandorle e le noci tritate in una ciotola profonda. Aggiungere le spezie, l’olio di cocco e il miele. Mescolare il tutto per bene Mettere la carta da forno su una teglia, cospargere la miscela distribuendola in modo uniforme e cuocere in forno preriscaldato e con ventilatore a 160 gradi, per 40 minuti. Mescolare diverse volte la granola durante la cottura per ottenere una migliore essiccazione di tutti gli ingredienti.

California Prune Board

La filiera delle Prugne della California è rappresentata dal California Prune Board, consorzio che riunisce 900 coltivatori e 20 confezionatori di prugne provenienti dalla California. La California produce il 99% delle prugne secche negli Stati Uniti, e il prodotto premium viene esportato in oltre 70 Paesi in tutto il mondo. In totale, la California contribuisce per il 60% alle forniture mondiali di prugne secche. Il California Prune Board si occupa di promuovere e incrementare le vendite e la consapevolezza sulle prugne secche della California.

Sito ufficiale http://www.californiaprunes.it/

Facebook @prugnedellacalifornia

Instagram @PrugnedellaCalifornia

Twitter @DottPlum

LessRead all