Paurosissime Mummie di Prugne della California e pasta brisée

Paurosissime Mummie di Prugne della California e pasta brisée

di Teresa Balzano

La festa più dolce e paurosa dell’anno si avvicina! Avete già pensato a cosa preparare per i vostri bambini e per quelli che si presenteranno davanti alle vostre porte con deliziosi occhietti vispi?

Al fatidico “Dolcetto o scherzetto?” non potranno rimanere delusi e dovrete farvi trovare pronti per ogni evenienza. Munitevi quindi di dolcetti che siano:

1.Buonissimi

2.Paurosissimi

… e se al punto 3. mettessimo la voce “Sanissimi”?

Nulla di impossibile e queste piccole terrificanti mummiette sono la dimostrazione che goloso e sano insieme è possibile: basta solo scegliere gli ingredienti giusti!
Questi dolcetti sono realizzati con pochissimi ingredienti: semplicemente Prugne della California e una dose di pasta brisée per ottenere un risultato goloso, ma anche buono per la nostra salute.
Sapevate che 3 Prugne della California rappresentano una delle 5 porzioni giornaliere di frutta e verdura?
Quindi, lasciate che i vostri bimbi “esagerino” e mangino anche più di una mummietta, proprio come fossero ciliegie: in questi bocconcini non ci sono zuccheri aggiunti e la dose di pasta brisée è talmente ridotta da non rischiare di certo un accumulo di grassi!

Se desiderate una versione ancora più leggera potete utilizzare una farina meno raffinata come la farina di tipo 1 e preparare una brisée all’olio al posto del burro.

Ingredienti:

15 prugne circa
un rotolo di pasta brisée pronto oppure:
200 g di farina 0
100 g di burro freddo
50 ml di acqua fredda
un pizzico di sale

Procedimento:

Tagliate velocemente il burro a pezzetti. Setacciate la farina sulla spianatoia e disponetela a fontana. Unitevi il sale, il burro e impastate con la punta delle dita fino a formare una sabbia. Aggiungete l’acqua fredda e impastate velocemente fino a ottenere un impasto omogeneo.

Dovrete essere rapidi per non scaldare l’impasto. Formate una palla, avvolgetela nella pellicola trasparente e riponetela in frigorifero per almeno 30 minuti.

Una volta pronto l’impasto stendetelo e ritagliate una striscia larga circa 3 cm e poi tante striscioline sottili, spesse circa 3 mm.

Dalla striscia larga ricavate dei pezzi lunghi circa 10 cm e usateli per avvolgere completamente le prugne.

Poi arrotolate una stringa sottile intorno a ogni prugna in modo da formare i nastri della mummia.

Disponete tutte le prugne ricoperte con la pasta brisée su una teglia ricoperta con carta forno e fate cuocere in forno caldo a 190 °C per circa 15 minuti, fino a completa doratura.

Una volta pronte lasciate intiepidire per 5 minuti e poi poggiate 2 gocce di cioccolato per ogni mummietta in modo da formare gli occhietti.

Con il calore rimasto il cioccolato si scioglierà leggermente e aderirà all’impasto.

Lasciate raffreddare completamente in modo che il cioccolato tornerà nuovamente solido e poi non rimane che servire le vostre paurosissime Mummie di prugne e pasta brisée ai fortunati avventori!