Snack: il segreto di un’alimentazione sana

Snack: il segreto di un’alimentazione sana

Di Stefania Fiorese

Fare degli spuntini tra un pasto e l’altro è ormai diventato un rito comune (e meno male!)

Molti professionisti della nutrizione confermano infatti che spezzare la fame con uno snack sano non è solo una buona abitudine; aiuta anche a regolare i livelli di zucchero nel sangue e tiene a bada l’appetito. Con la giusta organizzazione puoi dare al tuo corpo tutto ciò di cui ha bisogno senza prendere peso.

Soddisfa le tue voglie

Se senti il bisogno di qualcosa di salato e croccante, prediligi frutta secca o semi. Se hai voglia di dolce invece, mangia della frutta – fresca, oppure disidratata come le Prugne della California – che offre un’ottima alternativa alle caramelle. Vuoi qualcosa di cremoso? Scegli dello yogurt greco invece del gelato, non solo è saporito, ma è anche ricco di probiotici.

Controlla sempre le porzioni

Anche controllare le porzioni è davvero importante quando si preparano gli spuntini: basta ricordarsi che sono sufficienti pochi morsi per tenerci sazi fino al pasto successivo. Un importo di circa 100 calorie è l’ideale per uno snack: per esempio dei gambi di sedano con l’hummus, oppure quattro Prugne della California.

Programma in anticipo

Pensa allo spuntino come a un mini-pasto e a un’opportunità di aggiungere una porzione completa di cibo sano alla tua giornata. Un ottimo esempio sono tre o quattro cracker integrali con del formaggio e delle fette di mela, che forniscono carboidrati, grassi, proteine e fibre in pochi morsi. L’importante, ovviamente, è che le quantità rimangano quelle di uno spuntino e non quelle di un pasto!

Rendili convenienti

Invece di mangiare qualcosa di super calorico perché è l’unica cosa disponibile, sii previdente e porta sempre con te delle opzioni salutari. Dei pacchettini individuali di 3-4 Prugne della California, per esempio, possono entrare comodamente nel cassetto della tua scrivania o nella borsa e potrai godertele in ogni momento.

Considera uno snack da bere

Anche le bevande possono contribuire a una buona alimentazione. Latte, estratti o centrifugati di frutta e di verdura sono una fonte liquida di vitamine e minerali.